Conferenza Ministeriale Italia Africa: al centro lo sviluppo dell’Africa in termini di crescita, occupazione e diseguaglianze

II° Conferenza Ministeriale Italia Africa, Marinello: “Il massimo del mio impegno sarà rivolto a Migranti, Salute e Rifugiati”
Il senatore del M5S ha partecipato ai lavori della Plenaria in qualità di componente della Commissione straordinaria per i Diritti Umani.

Roma, 25 ottobre 2018 – Si è tenuta questa mattina, alla Farnesina, la “II° Conferenza Ministeriale Italia Africa”, per discutere le dinamiche di sviluppo dell’Africa in termini di crescita, occupazione e diseguaglianze.
Alla cerimonia e conseguente plenaria, alla quale hanno preso parte il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il nostro premier Giuseppe Conte e il Ministro degli Esteri Enzo Moavero Milanesi, c’era anche il senatore del Movimento 5 Stelle Rino Marinello, componente della Commissione straordinaria per i Diritti Umani e della commissione Sanità al Senato.
“Il massimo del mio impegno, nella mia attività da componente di queste importanti commissioni – afferma il senatore 5 Stelle – sarà rivolto a ‘Migranti, Salute e Rifugiati’, con uno sguardo particolare al ruolo della donna, un ruolo che potrebbe diventare sempre più importante. Proprio oggi apprendiamo una notizia importantissima, l’Etiopia ha per la prima volta una donna come presidente. I parlamentari etiopi, infatti, hanno nominato all’unanimità Sahle-Work Zewde come presidente del Paese africano”.
A seguire, il senatore ha partecipato alla Tavola rotonda sulla dimensione umana. “Tanti i temi affrontati, – continua Marinello – tra questi: come rafforzare i collegamenti tra economie rurali e urbane, la promozione della crescita verde, come incoraggiare l’investimento per lo sviluppo privato, il ruolo della donna e la creazione di maggiori opportunità di lavoro proprio per le donne e i giovani; e quindi, la riduzione di disuguaglianze reddituali, gli aiuti al settore privato per diversificare la produzione e l’esportazione, l’ampliamento dell’istruzione migliorandone al tempo stesso la qualità e le competenze, lo sviluppo di infrastrutture per incrementare i trasporti, la tutela sul lavoro e quella sanitaria, l’incremento dell’Agroindustria”.
“Bisogna promuovere un nuovo approccio nei confronti dell’Africa, – va avanti il parlamentare del Movimento 5 Stelle – si stima, infatti, che nel 2050 la popolazione africana raggiungerà due miliardi e trecentomila persone e, di sicuro, l’emigrazione non riuscirà a risolvere il problema. Vista anche la mia esperienza in terra d’Africa, dove mi sono recato più volte in missione da medico, sono sempre più convinto che sia necessario creare le condizioni per rallentare il fenomeno migratorio. La classe politica deve impegnarsi per risolvere il problema della povertà in loco e intervenire concretamente sullo sviluppo economico di questo continente”. E infine, Marinello riprende le stesse parole del premier Conte che parla di collaborazione attiva con il continente africano. “Come ha detto Conte – conclude il senatore – anche io sostengo che l’Africa sia una ricchezza, futuro, opportunità e per l’Italia deve essere un’assoluta priorità sotto il profilo strategico, culturale, educativo, economico e valoriale. Coloro che nei Paesi in via di sviluppo lottano per uscire dalla povertà estrema devono essere messi sempre più in condizione di essere degni attori del loro destino”.

Il mio incontro all’Ambasciata Indonesiana a Roma: fattiva occasione per uno scambio sociale e culturale

Con grandissimo piacere, ieri sera ho partecipato alla festa organizzata dall’Ambasciata indonesiana a Roma, per il 73° anniversario dell’indipendenza dell’Indonesia dai Paesi Bassi. È stata una serata emozionante, siamo stati accolti direttamente dall’ambasciatrice che ha mostrato affettuosità e sensibilità. In una cornice accattivante, abbiamo potuto ascoltare musiche e ammirare i costumi tipici indonesiani e, quindi,…

Tutela dell’ambiente, cooperazione nel Mediterraneo, migranti e infrastrutture in Italia e UE, questi le tematiche del mio intervento alla 7^ edizione del Blue Sea Land a Mazara del Vallo

Conosciamo molto bene le problematiche che vive il comparto dell’agricoltura, quello della marineria e i drammi legati all’inquinamento del mare, e su queste importanti tematiche sono intervenuto alla settima edizione del Blue Sea Land, l’Expo dei Cluster del Mediterraneo, dell’Africa e del Medio Oriente che si avvia alla chiusura con gli ultimi intervento in programma…

Con attivisti e portavoce ad Alessandria della Rocca (AG) per parlare di Viabilità, Sanità, Reddito di Cittadinanza, Ambiente e molto altro!

Una bellissima giornata oggi ad Alessandria della Rocca. Insieme agli altri portavoce e agli attivisti della provincia di Agrigento abbiamo parlato di Viabilità, Sanità, Reddito di Cittadinanza e molto altro. Proprio Alessandria della Rocca fa parte di un territorio dove le infrastrutture vertono in una situazione distrosa. Basti pensare alla strada che la collega a…

Arriva la Manovra per il Popolo! Orgoglioso del lavoro che stiamo facendo per i cittadini italiani

Sono immensamente soddisfatto del risultato che abbiamo ottenuto in queste ore con il Movimento, essere presente è stato molto emozionante, sento di aver scritto anche io un’importante pagina della storia della nostra Nazione. Ieri sera abbiamo presentato la Manovra del Popolo: 10 miliardi di euro per il Reddito di Cittadinanza, 5 miliardi per risarcire i…

Un nuovo importante impegno: componente della Commissione Speciale per i Diritti Umani del Senato

In queste ore ho ricevuto una bellissima notizia che voglio condividere anche con chi mi segue qui su facebook: è un enorme piacere comunicare che sono stato eletto componente della Commissione speciale per i Diritti Umani del Senato, una commissione aperta alla società civile che opera in collegamento con le organizzazioni che si occupano dei…

Ospedale di Sciacca: finalmente manutenzione in corso, ma ancora tanto da fare!

Dopo numerosissime sollecitazioni e segnalazioni, sembra che qualcosa, a poco a poco, si stia muovendo. Ma la Salute dei cittadini viene prima di ogni cosa e c’è ancora tanto da fare! Nei giorni scorsi ho ricevuto una comunicazione privata da parte del commissario dell’Asp di Agrigento Venuti dove venivano indicate le azioni messe in campo…